Dentro me…

 

Ti vedo….

Scompari nel nulla,

poi sei ancora li

mi distraggo

e sei fuggita ancora

ti cerco con lo sguardo

riappari

immobile

innanzi a me

bella come sempre

o forse

come mai

Anche se non mi vedi

sapessi mia regina

cosa alberga dentro me

ogni volta che ti osservo

ammirando il tuo cammino

le tue forme

le tue grazie

il tuo viso le tue mani

i tuoi occhi sconsolati

ed i capelli

ribelli di mattino

che paiono seguire

una danza tutta loro.

Ririmango estasiato 

  da tale perfezione

seguo la tua immagine spostarsi

e dileguarsi insieme al treno

e ti ritrovo dentro me

il tuo disegno la tua freschezza

il tuo spirito controverso

non mi abbandoneranno mai

tu

mio piccolo sogno

sarai sempre

dentro il mio spirito….