Bagliori

Le luci della notte
deboli,lievi
delicate si posano
sul manto nevoso
di monti lontani
immense giogaie
cime nel mio cuore,
le accarezzano lievi
come distratte
adagiandosi timide
nel buio crepuscolare.
Attendo disteso
a tratti impaurito
a volte curioso
lo spegnersi ultimo
di tali bagliori
in quel letto enorme
ove giacevi
insieme a me.
Ora
disteso assopisco
per un’ altra notte
l’ ultima spero
di grandi dolori
l’ ultima prego
d’ immensi bagliori
l’ ultima
di cime lontane
tropo lontane
per poterle scalare…