Silenziosi addii

Ed eccola che arriva
puntuale come l’ alba
la voglia di te
che mi prende la mente
affollando di ricordi
i miei gia provati pensieri
e ridiscende gli occhi
offuscandmi la vista
che tutto intorno invade
come in balia di onde
avanzando per le labbra
che si ritrovano attonite
con il tuo nome a cornice
proseguendo senza sosta
verso il centro del mio petto
dove il battito sussulta
di un ennesimo dolore
E come fosse una magia
per un breve istante tace
lasciandomi il respiro
di un silenzioso addio…