Sogni Infranti

Mi manchi
quando solo torno a casa
nella notte silenziosa
e non so tu dove sei
ma mi manchi
quando entro in quel letto
che fu nostro tempo fa’
dove ci assopivamo assieme
abbracciati nel calore
di un amore senza eta’
capisco che tu mi manchi
quando passo da quel ponte
dove c’ era il baretto
con le brioches appena fatte
ed il cappuccino caldo…
Mi manca il tuo respiro
dolce, caldo
che s’ involava nella stanza
addormentata attorno a noi,
mi manchi gia’ al primo mattimo
anche quando ti giravi
per non darmi quel buongiorno
che sapevi io tanto amavo…
Mi manca il sogno di noi due
infranto da tutti i tuoi no
di quando pur restando insieme
combattevi per il tu
e non lottavi anche per me
quando per sentirti viva
dal tuo male inesistente
navigavi in lande oscure
inventando mille vite
dove in nessuna c’era un noi
rinvangando il tuo passato
non gioendo al nostro poi
nascondevi i tuoi segreti
anche se poi io ho sempre visto
e soffrivo nel silenzio
di quel buco che lasciavi
che seppur con te accanto
mi faceva sentir solo.
Anche l’ oggi e’ così
dentro il cuore, tra la vita
tu mi osservi, piangi e urli
ma resti li solo a guardare
rimediando come puoi
al tuo male, non al mio
e mentre tento disperato
di raggiugere il domani
scrivo e vedo non rispondi
blocchi anche il mio contatto?
Sempre segreti tra di noi
mentre osservo dentro me
lentamente sta spirando
il mio sogno ed io con lui
aspetto ancora quel miracolo
dell’ amore che hai promesso
che ora guardi affondare
ora immerso nel dolore
mentre resti li bloccata
e scrivi triste tu mi manchi
sussurrando la tua pena
ad un mondo di paure…