Giornata contro la schiavitù: donne e bambini tuttora vittime anche in Italia

 
Giornata contro la schiavitù: donne e bambini tuttora vittime anche in Italia
sabato, 23 agosto, 2008

 
Catene usate nella schiavitù – International Slavery Museum, Liverpool 
In occasione della ‘Giornata internazionale in ricordo della schiavitù e della sua abolizione’ che si celebra oggi 23 agosto sotto l’egida dell’Unesco, l’organismo dell’Onu ricorda che quest’anno ricorre anche il bicentenario dell’abolizione della tratta degli schiavi negli Stati Uniti, ma che sebbene questo "storico evento e successivi atti legislativi non posero fine alla schiavitù contribuirono allo smantellamento di un sistema duraturo e diffuso di dominazione e oppressione". La Giornata cade nell’anniversario dell’insurrezione degli schiavi avvenuta a Santo Domingo nella notte tra il 22 e il 23 agosto 1791, "ma la schiavitù ha preso oggi forme diverse: dal lavoro coatto, allo sfruttamento sessuale, al matrimonio forzato precoce, alla servitù della gleba" – evidenzia l’associazione Antislavery. 
Visualizza tutto l’ articolo ciccando qui