Io

Io che accompagno per mano

la mia dolce solitudine

io che accanto vedo

il vuoto dei giorni

che tu lasciasti

io,

che non cerco nulla

se non la gioia

dei giorni miei

e niente

ad eccezione del tuo viso

mi fa oggi compagnia

ridona a me la forza

di andare avanti

senza più le tue carezze

io che non voglio più

un ricordo da dover cullare

mi stringo a te

che non ci sei più

e vado avanti, cosi’

senza cercare mai nessuno

che mi dia la compagnia

che da te oggi non ho piu’

io,

che vivo solo le mie notti

nel ricordo che gia’ fù

di quella vita accanto a te

non potrei mai senza il tuo amore

mi sembrerebbe di tradire

ciò in cui ho creduto a lungo

e che non esiste più

io che non guardo mai nessuna

io che non chiamo se non te

io,

che ti sogno ogni istante

sveglio oppure adormentato

io che dispero mentre scrivo

anche queste semplici poesie

io che di addii ne ho vissuti troppi

io che non credo piu’ a nulla

io…

semplicemente io

solo e sempre…io.