Farfalla

Il Natale è passato e con lui capodanno. Dopo due anni che li festeggiavamo assieme, mi sono ritrovato solo. Ho ricevuto molta gioia ed amore dai miei cari e dagli amici e questo ha reso tutto piu sopportabile, ma molti sono stati gli attimi in cui il mio sguardo volgeva alle stelle e tra esse ritrovavo i tuoi occhi brillare. Tra due giorni sara’ passato un’ anno dal momento piu duro e brutto della mia vita, quel momento che non e’ mai davvero stato compreso, che ha segnato la fine della nostra famiglia. Ora e’ tutto finito, con il mio ultimo gesto ti ho indicato la mia strada. Per quanto la mia decisione riempia il mio cuore di dolore, non seguiro’ piu’ la dolorosa follia che ti porta a vivere la tua duplice vita, fatta di tanti amori ma nessuno vero, incoerenze, parole non dette e fatti nascosti. Tornero’ ad amare e, se saro’ fortunato, ad essere contraccambiato davvero. Non hai voluto guardarti dentro per renderti conto dei tuoi tanti problemi ed io ora non ho piu energia per rincorrere una chimera leggendo dolci parole o illudendomi per ogni gesto per poi invece vedere che nulla e’ cambiato, comprese le ansie, le paure, gli errori ed i dolori di due anni fa’. Da qui per me deve riprendere una vita degna di chiamarsi tale ed in questo ripongo le speranze per l’ anno che giunge. Spero di ritrovare a breve le forze per dedicarmi a cio che amo, compreso questo blog, per me, per mia nipote e per tutti quelli che ci credono. Il mio augurio e’ rivolto anche a te nella speranza che un giorno imbocchi la strada piu giusta, quella che t’ insegnera’ a dedicarti davvero all’ uomo che ami. Solo allora ,forse, ci riabbracceremo e ritroveremo tutto quello che abbiamo perduto…
 
Che il mio sogno ti giuga leggero
come il volo di una dolce fafalla
come una carezza ti sfiori la pelle
e poi ti doni la grazia che hai perso
che il mio amore che nulla teme
possa scaldare il tuo cuore confuso
e nelle notti di freddo e di neve
possa il ricordo schiarirti la mente
io non ti odio, vorrei ma non posso
tale e’ il cuore che in te ho smarrito
seguendo e sperando nelle parole
che mai nel tempo han trovato pace
l’ augurio che mando lo mando a te
che sia di amore per il tempo avvenire
queste parole mie in poesia
son le ultime che ora dedico a te
non scrivero’ mai piu di noi
e se lo faro’ non lo leggerai
io spero in cuor mio un giorno ancora
di scriver di noi mano per mano.
 
Buon anno all’ amore che scalda i cuori, buon 2009 a tutti ed a te.