Informiamoci meglio su questo…

 
 da: http://www.vinix.it/myDocDetail.php?ID=2539

Ennesimo tentativo di censura della rete  
 
L’ennesimo maldestro tentativo di controllo della rete da parte della politica.
Ancora una volta la volontà di regolamentare un settore che (apparentemente) non è regolamentato, da parte di chi, la rete ed i suoi meccanismi sembra proprio non conoscerli.Il 5 febbraio il senato della repubblica ha approvato un disegno di legge assurdo, incomprensibile e censorio. In sintesi tale provvedimento potrebbe portare alla censura di molti siti web per i reati d’istigazione a delinquere e apologia di reato.

Il provvedimento è adesso alla camera dei deputati per l’approvazione definitiva!

Se passasse questa legge, l’oscuramento di qualsivoglia sito potrebbe essere ordinata dal ministro dell’interno a seguito di comunicazione dell’autorità giudiziaria. L’aspetto più inquietante è che il sequestro (oscuramento) può avvenire anche in maniera preventiva, ovvero sin dall’ordine del ministro dell’interno, e protrarsi sino al termine di un processo. Sappiamo bene quanto durano in Italia i processi!Attualmente è complicatissimo adottare tecnologie che consentano la selezione dei contenuti provenienti da uno stesso sito, se non impossibile. L’unico sistema di controllo è la moderazione interna, il controllo degli amministratori, esattamente come sta avvenendo in molte piattaforma serie, come Vinix, ad esempio.Ciò sta a significare che il sequestro preventivo (oscuramento) ricadrebbe su tutto il sito. E si che l’undici settembre è ben lontano ormai. Quindi via tutti quei siti o piattaforme, sia nazionali che internazionli, dove comparirà anche solo il sospetto (non una sentenza certa!) di attività criminosa!

Non c’è destra o sinistra che tenga in questi tentativi (molti ricorderanno le proposte gaffe del governo Prodi) ma solo evidente incompetenza.

Cosa fare?

La prima cosa da fare se trovi questa proposta assurda e potenzialmente lesiva dei diritti di libertà e libera informazione, iscriviti al gruppo di protesta e proposta su Facebook a questo indirizzo, siamo già più di 25.000 http://www.facebook.com/reqs.php#/group.php?gid=49315183767
Poi nel menù a destra clicca su “invita altri a iscriversi”. Naturalmente fai girare ed invita a tutti i tuoi contatti. Se hai un sito o un blog, divulga questa notizia anche da li.

Anche siti internazionali come Yuou tube, Viddler, ecc. ecc.  potrebbero risultare a essere a rischio in Italia se passasse questa legge. Molti sono i segnali preoccupanti. Ricercando su google o you tube alla parola censura si possono trovare molte informazioni sulla situazione italiana e su le potenziali conseguenze della applicazione della censura.

Qui alcuni articoli di approfondimento:

:: La Stampa ::
http://www.lastampa.it/_web/CMSTP/tmplrubriche/giornalisti/hrubrica.asp?ID_blog=2

:: Punto Informatico ::
http://punto-informatico.it/2543670/PI/News/italia-liberta-filtrate.aspx
http://punto-informatico.it/2553909/PI/News/filtraggio-cassinelli-esonera-isp.aspx

Altri disegni di legge presentati recentemente che potrebbero creare grossi problemi alla rete:

DDL Carlucci
http://punto-informatico.it/2553740/PI/Brevi/ddl-carlucci-fuori-anonimi-dalla-rete.aspx

DDL Barbareschi
http://quidnovi.wordpress.com/2009/02/19/ddl-barbareschi-sulla-diffusione-telematica-delle-opere-dellingegno/

Qui le prime prese di posizione contro il disegno di legge:

:: Google Italia ::
http://googleitalia.blogspot.com/2009/02/filtrare-la-rete-no-grazie.html

:: Isoc Italia ::
http://www.isoc.it/index.php?option=com_content&task=view&id=628&Itemid=89

:: Facebook ::
http://zambardino.blogautore.repubblica.it/2009/02/13/facebook-risponde-a-dalia-chiudereste-una-ferrovia-per-un-graffito-sconveniente/
http://www.b2b24.ilsole24ore.com/articoli/0,1254,24_ART_96208,00.html?lw=24;5

:: Associazione Nazionale Familiari Vittime di Mafia ::
http://iltempo.ilsole24ore.com/adnkronos/?q=YToxOntzOjEyOiJ4bWxfZmlsZW5hbWUiO3M6MjE6IkFETjIwMDkwMjEzMTYwODM0LnhtbCI7fQ%3D%3D

Qui l’articolo 50-bis approvato al Senato, sotto forma di emendamento al "Pacchetto Sicurezza" (disegno di legge 733):
http://mobile.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Emend&leg=16&id=391198&idoggetto=413875

Alla Camera dei Deputati, rinumerato, come da prassi in DDL 2180, e l’articolo è il n°60 (grazie per il "digging" ad Alessandro Cintoli):
http://www.camera.it/_dati/leg16/lavori/schedela/trovaschedacamera_wai.asp?PDL=2180

Sul "diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero", la Costituzione Italiana, art.21: http://www.quirinale.it/costituzione/costituzione.htm

…ed intanto che sei qui ricordati di cliccare i siti ed i sottolink.ci vuole solo un minuto e puoi salvare molte vite!!!

THE HUNGER SITE               POR LOS CHICOS

Advertisements