Aggiornamento Abruzzo

TERREMOTO: AREU 118 LOMBARDIA, 300 SACCHE DI SANGUE PER L’ABRUZZO: Milano, 6 apr. (Adnkronos/Adnkronos Salute) – La Lombardia e’ pronta a donare sangue alle vittime dell’emergenza terremoto in Abruzzo, rispondendo all’appello lanciato dal ministro del Welfare Maurizio Sacconi. Secondo Davide Rossi, responsabile del Centro regionale Coordinamento e compensazione – riferisce l’Azienda regionale emergenza urgenza (Areu) in una nota – la disponibilita’ attuale di sangue della Lombardia e’ di 1.334 unita’: 441 unita’ di scorta strategica e 893 di disponibilita’ aggiuntive. Inoltre, la raccolta quotidiana regionale, pari a circa 1.200 unita’ al giorno, e’ incrementabile del 25% a partire da domani. Di queste unita’, circa 300 potrebbero essere destinate al bisogno emergente della popolazione abruzzese. da: www.libero-news.it/

CONTO CORRENTE AL MONTE DEI PASCHI La Confederazione delle Misericordie della Toscana ha aperto una raccolta di fondi attraverso il conto corrente appositamente aperto presso il Monte dei Paschi di Siena (il codice Iban per effettuare il versamento è IT03 Y010 3002 8060 0000 5000 036). Il Comune di Livorno ha dato la sua disponibilità alla Protezione Civile nazionale e dalla città sono già partite due squadre dei vigili del fuoco con un gruppo dell’unità cinofila, le squadre locali dell’associazione nazionale dei carabinieri, i volontari della Misericordia e il gruppo Radio Club Fides che aderisce alla Federazione Italiana Ricetrasmissione. La Misericordia pisana ha inviato una trentina di persone con il gruppo cinofilo e con un’unità specializzata di medici e infermieri. La Croce Rossa partirà, invece, entro sera per realizzare una cucina da campo e garantire supporto logistico. L’Asl 11 di Empoli si è resa disponibile a donare il sangue e sarà inviato alle popolazioni colpite anche sangue zero negativo. A Larderello, la Protezione Civile ANPAS dell¨Alta Val di Cecina, immediatamente allertata, è in partenza con una colonna di personale qualificato e Enel ha messo a disposizione un mezzo attrezzato che consentirà agli uomini della Protezione Civile di muoversi tra la Toscana e l’Abruzzo per il trasporto dei volontari che si avvicenderanno in Abruzzo nei prossimi giorni. La Provincia di Pistoia sta organizzando una colonna mobile delle associazioni di volontariato composta da 50 persone e 25 mezzi di soccorso. Da Firenze sono partiti sei agenti della polizia provinciale con mezzi fuoristrada e sta per mettersi in moto una colonna della protezione civile, su disposizione del coordinamento regionale, composta da otto addetti e dai mezzi necessari per gli interventi più urgenti. da: http://corrierefiorentino.corriere.it/

…ed intanto che sei qui ricordati di cliccare i siti ed i sottolink. E’ gratis ci vuole solo un minuto e puoi salvare molte vite!!!

THE HUNGER SITE               POR LOS CHICOS