Liberi e soli

E’ sconfinato il mare
guardarlo nel profondo
perdermi nel moto
delle sue onde
e vedermi li
immobile a cullarmi
sentendomi parte,
un tutt’ uno con esso
mentre nell’ immenso
il vento mi pervade
sento le sue mani
penetrarmi il cuore
ed innalzarlo su
mostrando al cielo
ogni mia ferita
Il sole lo scalda
come a curarlo
ed io mi sento
ancora leggero
lontano dal mondo
e dai sui pensieri
libero. solo,
ancora una volta.
 
…ed intanto che sei qui ricordati di cliccare i siti ed i sottolink. E’ gratis ci vuole solo un minuto e puoi salvare molte vite!!!

THE HUNGER SITE               POR LOS CHICOS