Congo: Festa organizzata da Africa Mission Possible

L’Africa è uno dei continenti più belli e magici con le sue enormi distese desertiche, rasserenate solo in qualche angolo da piccole oasi verdi. Ma non è soltanto sabbia e deserto, vi sono delle zone centrali e meridionali, caratterizzate dalla presenza di grandi fiumi, immense foreste, ricche di grandi risorse e pianure, vigneti…proprio come li conosciamo noi Europei. Ma andiamo vedere più da vicino queste terre misteriose e selvagge, sconosciute ai più. Nell’Africa centrale si trova lo stato del Congo, che prende il suo nome dall’enorme fiume che lo attraversa. Nei secoli ha cambiato nome più volte e risulta politicamente diviso in due parti:. La Repubblica del Congo, spesso chiamata nel linguaggio comune anche “Congo-Brazzaville” o “Congo Francese”, la più piccola delle due e si trova più a ovest e la Repubblica Democratica del Congo, chiamata “Congo-Kinshasa”, “Congo Belga” o “Zaire”. La storia di questo paese, grande come un quarto dell’Europa, è segnata da numerosi conflitti finalizzati spesso al controllo delle immense risorse naturali: oro, diamanti, uranio, cobalto, rame e coltan (columbite-tantalite, metallo utilizzato nella telefonia cellulare e per le componenti informatiche), legno pregiato e gomma arabica. Sfruttato prima dalla colonizzazione belga, poi dalla trentennale dittatura di Sese Seko Mobutu, poi invaso dagli eserciti dei paesi vicini e da bande mercenarie. Il conflitto in corso nella Repubblica Democratica del Congo è il più sanguinoso dai tempi della Seconda guerra mondiale.A tutt’oggi i viaggi nel Paese risultano sconsigliati, per i grandi rischi a cui verrebbero esposti i turisti esteri.
Ciò non toglie che sia interessante conoscere maggiormente questi luoghi e le genti che li abitano, tanto più per il bisogno di sostegno umanitario di cui queste popolazioni necessitano.Il 9 giugno 2001 nasce ufficialmente
Africa Mission Possibile. E’ un gruppo che opera sul territorio da una decina d’anni: autonomamente o in collaborazione con altre associazioni, per aiutare
Mons. Gaston Ruvezi Kashala, vescovo della diocesi di Sakania-Kipushi (Repubblica Democratica del Congo). Il gruppo di Africa Mission Possible organizza Feste a tema ed Eventi socio-culturali per la sensibilizzazione alle problematiche dei Paesi del Terzo Mondo e per la raccolta fondi.
Quindi se l’Africa è troppo lontana da casa vostra e selvaggia per essere visitata, potete avvicinarla partecipando alla Festa organizzata da Africa Mission Possible a Torino a Casa Manitù apartment bar, via Virle 19.
§ sabato 9 maggio 2009 $
Aperitivo a partire dalle 19
Serata in musica dalle 22
Per prenotazioni apericena
africa.mp@libero.it
  
 
 

…ed intanto che sei qui ricordati di cliccare i siti ed i sottolink. E’ gratis ci vuole solo un minuto e puoi salvare molte vite!!!

THE HUNGER SITE               POR LOS CHICOS