Risvegli

Quando si finisce di soffrire
quando io non so
pensavo che il dolore
prima o poi dovesse fermarsi
penso sia giusto
che succeda, prima o poi
oppure no, non lo e’…
Al di là delle bugie
al di là della follia
al di là delle nascoste verità
al di là del sentirsi raggirato
al di là di tutto
ci sei tu, sempre
che non mi abbandoni mai
purtroppo, ogni istante
un pensiero fisso
che non sparisce mai
dolore, gioia, rabbia,
che ancora oggi
mi portano a te
Vederti di nascosto
mentre esci, mano per mano
con un altro uomo
lo so, non dovrei,
non e’ giusto amar qualcuno cosi’
che ha colpito cosi’ a fondo nel mio cuore
ma succede, lo faccio succedere
questo e’ cio che ho fatto dall’ inizio…
Lo sapevo, ho sempre saputo
come sarebbe andata
dal primo sguardo
dal primo istante
ma pensavo scioccamente
di poter fare qualcosa
beffare il destino magari, chissa’
Lo dico a te
che ho aspettato tanto
che ho sperato a lungo
facessi qualcosa per noi
tentando ogni carta
come quella dell’ amico
mentre invece tu
rifacevi altrove la tua vita
anche se ancor oggi
vieni a leggere il mio libro
e mi chiami in silenzio
di nascosto ma non troppo
 Oggi io, nonostante il lungo tempo
mi sveglio all’ improvviso
con la mia mano sul tuo viso
che ti acarezza, ma niente baci
come volevi tu al mattino…
 
…non sono io che so amare come pochi sanno fare, sei tu che mi hai amato poco o nulla affatto…
 
…ed intanto che sei qui ricordati di cliccare i siti ed i sottolink. E’ gratis ci vuole solo un minuto e puoi salvare molte vite!!!

THE HUNGER SITE               POR LOS CHICOS

 

Advertisements