Parole di padre

Mi manchi sai
mi sei mancato sempre
come hai fatto a non capirlo, a non vedere…
Averti avuto come sai
e’ stato brutto, davvero peggio
che non averti avuto mai
e sognarti nella notte come il mio eroe…
Mi son mancate le parole di padre
ma quelle che sogno, quelle che desideravo
non le ho avute, mai
nemmeno quando te le supplicavo
e mi mancano papa’
mi mancano cosi tanto…
Diventare uomo senza te
e’ stata dura e tu lo sai
restare tale, ogni giorno
lo e’ anche di piu’
Ti avrei voluto tanto accanto
in questi ultimi mesi anche di piu’
non ho nessuno piu’ forte, nessuno
non l’ ho avuto mai
E cosi’ da sempre
ho imparato a piangere da solo
mi manca la tua spalla
perche’ non me l’ hai offerta
i figli non vanno maltrattati…
Ma il tempo passa e come dicon tutti
la cura migliore sta nei giorni
ma non e’ vero, non e’ cosi’
la mia debolezza nel dimenticare il male
quella per sopravvivere all’ amore
me la dovevi insegnare tu
non con il bastone o la cintura
E sei andato via, mentre ti guardavo
ricordo ancora il suono del tuo ultimo respiro
che lentamente sussurrava il tuo addio
Non ci siamo nemmeno salutati
ed io nel guardarti scomparire
ho provato il piu doloroso dei sentimenti
l’ indifferenza, che tanto odio…
Sei comparso in giorno come tanti
e mi hai lasciato qui solo a pensarti
quanto avrei pianto sul tuo petto padre mio
quanto oggi sto facendo qui da solo
mi manca la donna che amo
e tu dovresti almeno consolarmi
e dirmi cosa devo fare
per non soffrire al tempo cosi tanto
ma non mi hai nemmeno mai fatto vedere
come si fa’, come reagire
Io spero padre mio nel cuore
che tu rinasca figlio un altra volta
e che se anche avrai un padre come il mio
abbia la forza di scegiere l’ amore
io ti perdono oggi, sappilo per sempre
riposa in pace padre mio, ti voglio bene…
 
 
V.M.