Musica soave

 
Che canzone stai fischiando
tu ramingo della strada?
E’ una musica soave
dolce e molto malinconica
E’ la musica di un cuore
quella che sto improvvisando
quella di un cuore perso
e del suo ultimo amore
Ma com’e’ triste  giramondo
e’ forse questa la tua storia?
No, amico mio carissimo
questa musica che ascolti
viene dritta dal tuo petto
Cosa dici vagabondo
e cosa credi di sapere
Come fai tu a sentire
quello che io ho nel cuore
Solo tu amico mio
non la stai piu a sentire
se fai bene o se fai male
io questo non so’ dire
quel che e’ certo amico mio
che la musica che sento
e’ cosi’ acuta ed assordante
da colpire anche me
Tu sei pazzo caro mio
troppa strada tu hai fatto
devi aver troppo sentito
questo gelido inverno
Forse e’ vero amico mio
il mio freddo mi ha rapito
la ragione che una volta
controllava la mia via
ma non credo che il mio freddo
sia piu’ gelido del tuo
che al caldo di una casa
insegui ancora il tuo amore
che ormai più non ti segue
non le riesce ormai a sentire
quelle note che da dentro
ti escon pazze di dolore
Che sciocchezze mio ramingo
che vai in giro a blaterare
come se al cuore mio
tu potessi dar ragione
Cosa cerchi dimmi il vero
vuoi i soldi di un caffe’?
No, affatto amico mio
cerco solo compagnia
siedi qui accanto a me
e rimani a sentire
quella musica soave
che dal cuore tuo esce
chissa’ che nel divenire
questo gelido tuo ardore
non si trasformi in fuoco
e che riscaldi tutti e due…
 
 
V.M.