L’ uomo di ghiaccio

 
Uomo di ghiaccio.
Niente altro
due parole
che esprimono tutto
questo sono diventato
me lo dicono, in molti
forse anche tutti
ed a chi non parla
lo leggo negli occhi
Sopravvivenza forse
o forse scuse
la via più breve
per una volta
divento come te
freddo, lontano
vivendo scivolando
delle realta’ altrui
Sono come te
e non volevo
che nessuno mai
nei miei occhi scuri
vedesse il vuoto,
che per capire
che esiste un cuore
ci si dovesse avvicinare
tanto da restar scottato
Sono come te,
un uomo di ghiaccio
sono come te…
 
 
V.M.