Amnesty International

Dignità e diritti per le donne!
Costrette a sposarsi in età precoce, discriminate a causa di etnia, religione, stato civile o disabilità, senza autonomia economica, le donne che vivono in povertà subiscono numerose violazioni. Le loro esistenze sono segnate dalla violenza sessuale, dallo scarso accesso a un’istruzione adeguata e dalla mancata protezione dai rischi legati a gravidanza e parto. La povertà, per queste donne, non è solo mancanza di reddito ma anche impossibilità di condurre una vita dignitosa, di partecipare ai processi decisionali e di fare sentire la loro voce. In occasione della Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza sulle donne, Amnesty International concentra la sua azione sul legame tra povertà e violenza, per spezzare questo circolo vizioso in cui vivono moltissime donne.
Per saperne di più
Ciad: ancora violenza per le donne in fuga dal Darfur
Dei circa 260.000 darfuriani dei campi profughi del Ciad, oltre la metà sono donne. Scappate da anni di conflitti, queste donne rischiano quotidianamente violenze e abusi sessuali. Il governo del Ciad deve porre fine a impunità e violenza!
Tagikistan: barriere all’istruzione
In Tagikistan, una ragazza su cinque abbandona la scuola. Senza un’istruzione adeguata, le donne sono esposte a sfruttamento, matrimoni forzati e violenza domestica. Il governo deve abbattere le barriere che ostacolano l’istruzione.
"Write for Rights – una lettera per i diritti umani"
In oltre 30 paesi è stata lanciata "Write for Rights – una lettera per i diritti umani", una maratona mondiale di appelli a favore di attivisti e difensori dei diritti umani in Colombia, Nicaragua, Uzbekistan e Vietnam.
"Amnesty Kids!" alla scoperta dei diritti dei bambini
La Convenzione per i diritti dell’infanzia ha compiuto 20 anni; per farla conoscere, per promuoverne contenuti e valori, è stato indetto il concorso "Adotta un diritto", rivolto alle classi "Amnesty Kids!". Maggiori informazioni su: www.amnesty.it/amnestykids
Diritti umani e sviluppo economico: il caso Bhopal
Cosa accade a Bhopal 25 anni dopo il disastro ambientale? Se ne parla a Bologna, con la mostra fotografica "India: modernità e tradizione" (24 novembre – 6 dicembre) e la conferenza "Sviluppo economico e diritti umani" (2 dicembre). Per saperne di più
"Il privilegio di esistere"
È stato indetto "Il privilegio di esistere", concorso nazionale di scrittura dedicato al tema della violenza sulle donne e riservato a giovani dai 15 ai 30 anni. Le categorie in gara sono: fotografia digitale, testo narrativo e poetico. Scopri come partecipare
Il trattamento dei dati degli iscritti alla newsletter è conforme a quanto previsto dal Codice
in materia di protezione dei dati personali (Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196).
Se non desideri ricevere ulteriormente questa newsletter
clicca qui per rimuovere il tuo indirizzo email