Spiriti del silenzio

Accettatemi
cosi come sono
guardatemi
per quello che ho dentro
lo so, certo lo so
non sono quella perfezione
alla quale spesso anelate
ma so pero’
che i miei intenti son puri
ed io oggi non ho che voi
Prendetemi
come io vi cerco
fate si che vi raggiunga
per come spesso voi mi cercate
ed io mi faro’ sempre trovare
e parlero’ con voi come sempre
accoglietemi nel vostro gelido silenzio
io oggi non ho che voi
e se pecchero’ vi prego
siate pazienti perche’
io sono il vostro umile mezzo
e non chiedero’ mai altro
se non di portare ai vivi
tutta la vostra voce
nella pace e nel mio unico
più profondo ed immortale dolore
prendetemi, non ho che voi
non ho altro credo e più nessun sogno
sono qui, son qui per voi
rapitemi dal mio triste silenzio
e regalatemi ancora
quel volo ancestrale
che mi accompagna al mio ultimo
infinito silenzio…
 
 
V.M.