Stella gemella

Stella
che m’ illumini nel mio vagare
veglia
che io non possa mai piu’ cadere
ama
questo cuore nel suo sanguinare
senti
queste grida portate dal vento
leggi
queste mie parole d’ amore
ricorda
 tu per me sei la stella gemella
sempre
anche se sei lontana dal mondo
respira
dell’ aria che riempie il mio petto
vivi
del tempo che vivo con te
dissetati
con le  lacrime che accarezzano il viso
sfamati
della carni di questo mio corpo
ed ancora ricorda
ovunque andrai
che nel tempo che passa
ogni sussurro della mia anima
sarà sempre e solo per te.
 
 
V.M.