Gelido inverno

Ascolta le nostre voci, ragazzo mio
arrivano sottili nel vento
ma dritte verso quel cuore
che nel silenzio si e’ spento
Ascoltaci mentre piangiamo
insieme del tuo dolore
ascoltaci, e’ giunto il tempo
per te di ricominciare
Rimuovi quel tuo peso morto
troppe stagioni sono passate
rischi di rendere cronico
questo tuo dolce non stare
Adesso devi ricominciare
ad ascoltare i suoni del mondo
a guardare i colori del tempo
perche’ ora ti limiti a fare
colui che distante resta a guardare
come se questa tua giovane vita
non ti riguardasse più ormai da tempo
Cancella le tue nostalgie
lo so mio giovane amico
vorresti solo bruciare
tutto quello che hai intorno
perche’ ogni singolo oggetto
e’ per te sempre e solo un ricordo
ma se davvero tu con noi vuoi parlare
devi essere libero di amare
Amare anzitutto te stesso
e le persone che hai intorno
e per ultimo ma più importante
devi saper ascoltare
ancor sussurrare la voce del cuore
Se davvero a noi vuoi arrivare
ricomincia sincero a lasciare
il tuo cuore libero ancora
di trovare presto dimora
una casa dove curare
quel gelido inverno che porti nel petto
e presto, molto vedrai
sarai voce dell’ infinito.
 
 
V.M.