Afghanistan. Emergency al lavoro per tornare a Lashkar-gah

L’annuncio ieri in un incontro pubblico

Emergency sta lavorando per tornare a Lashkar-gah. «Quando mi chiedono come sto al di là della mia situazione personale, il pensiero va spesso a tutti quei volti, soprattutto bambini, che in questo momento non ricevono nessun tipo di assistenza, nonostante la guerra continui con forza. Per questo la tenace volontà di Gino Strada, di Emergency, di riaprire al più presto l’ospedale di Lashkar-gah mi dà speranza…»: così Matteo Dell’Aira, intervistato con Matteo Pagani da Riccardo Iacona, ha commentato l’impegno di Emergency per riprendere il lavoro nell’ospedale "Tiziano Terzani" a Lashkar-gah, aperto dall’Organizzazione sei anni fa.

Gli operatori di Emergency hanno raccontato ai tanti romani intervenuti al Teatro Golden di Roma il lavoro svolto dall’associazione in Afghanistan confrontandosi con il pubblico sui drammatici avvenimenti del mese di aprile che hanno portato alla chiusura dell’Ospedale "Tiziano Terzani" di Emergency a Lashkar-gah. L’Ospedale "Tiziano Terzani" – operativo da ottobre 2004 – è il più recente tra i tre centri realizzati da EMERGENCY nel paese. Gli ambiti di intervento sono principalmente la Chirurgia per le vittime di guerra e la Traumatologia. Fino a marzo 2010 vi sono stati effettuati più di 12.500 interventi chirurgici; in media il 39% dei ricoverati è rappresentato da bambini. È l’unica struttura della zona in grado di offrire cure altamente specializzate e gratuite alla popolazione.

fonte :http://www.vita.it/news/view/104848

(Mhila)

 
 

…ed intanto che sei qui ricordati di cliccare i siti ed i sottolink. E’ gratis, ci vuole solo un minuto e puoi salvare molte vite!!!
 

THE HUNGER SITE               POR LOS CHICOS

oppure sostieni il terzo mondo adottando un bambino a distanza

ACT!ONAID.IT

per sapere come funzionano le donazioni gratuite, clicca QUI

HOME

Advertisements