Sabbie

Ti porterò mano per mano
in quell’ angolo del cuore
dove ripongo i miei ricordi
che piano, nel tempo
trasformo in fantasie,
sogni di vita, attimi
alcuni dei quali vorrei
non aver vissuto mai…
Lascerò che il mio tempo
cancelli quella piccola emozione
che per te stava nascendo
dimenticando dolcemente
ogni tratto del tuo viso
ogni respiro della pelle
ogni piccolo sorriso
ogni lacrima del viso
Farò in modo che il mio vento
che trasporta quella sabbia
proveniente da lontano
lentamente seppellisca
ogni tua parola detta
cosicche’ la mia memoria
con il tempo ormai passato
rammenterà solamente
le cose dolci tue a me dette
Sono bravo in questo ormai
nel silenzio del mio sole
ho imparato con dolore
a trovare il mio riparo
e da lì osservero’
quel seme mai gettato
che pian piano s’ indurisce
e nella sabbia si disperde…
 
 
V.M.