Unicef in Congo

 
Progetto: "Bambini di strada" 
 
 

Nella Repubblica Democratica del Congo, vastissimo paese dalla immense risorse agricole e minerarie, si consuma nel silenzio una delle più gravi crisi umanitarie al mondo: oltre 4 milioni di esseri umani hanno perso la vita nel terribile conflitto civile, iniziato nel 1998.
 
Nella capitale Kinshasa, dove 10 milioni di abitanti vivono in quartieri disastrati e privi anche dei più servizi elementari, si affolla una popolazione di migliaia bambini di strada (shegué), orfani di guerra e ex bambini soldato che aumenta di giorno in giorno.
 
Ad essi si aggiungono anche i tantissimi bambini abbandonati o cacciati di casa da genitori che non sono più in grado di sfamarli o li accusano di stregoneria. 
 
Per saperne di più sulla situazione umanitaria in questo paese, visita
l’aggiornamento sull’emergenza in R. D. Congo del nostro sito. 

Il progetto dell’UNICEF

Dal 2001 l’UNICEF ha avviato un programma di assistenza e recupero per i bambini attraverso il finanziamento di piccoli Centri d’accoglienza – gestiti da Organizzazioni non governative (ONG) locali – che offrono ai bambini assistenza medica e psico-sociale immediata, ricovero notturno, possibilità di recupero scolastico e di formazione professionale, oltre ad un complesso lavoro per rintracciare le famiglie e cercare di realizzare il ricongiungimento familiare. 
 
Quando necessario, si ricorre anche a famiglie affidatarie e case famiglia, quale misura transitoria e funzionale a dimostrare ai genitori naturali l’avvenuto recupero del bambino e la sua capacità di ritornare in
famiglia.
 
Anche tu puoi contribuire al successo del progetto "Bambini di strada in Repubblica Democratica del Congo" con una
donazione on line o in uno degli altri modi per donare.

Per conoscere le numerose e importanti attività realizzate in R. D del Congo nel 2007, grazie anche alle generose donazioni dei sostenitori italiani dell’UNICEF, vai al report su questo progetto.

COSTI annui (in euro)

Settore di intervento
Fondi necessari
Formazione degli assistenti sociali statali e comunitari
 
 
342.782
Sostegno ai centri per bambini sfruttati
256.000
Assistenza ai bambini sfruttati (bambini che lavorano in miniera, bambini coinvolti nella prostituzione)
 
320.000
Potenziamento delle strutture giuridiche per la protezione dell’infanzia 
128.000
Costi del personale impiegato nei progetti
192.000
Totale
1.238.782

 

               …ed intanto che sei qui ricordati di cliccare i siti ed i sottolink. E’ gratis, ci vuole solo un minuto e puoi salvare molte vite!!!

 

THE HUNGER SITE               POR LOS CHICOS

oppure sostieni il terzo mondo adottando un bambino a distanza

ACT!ONAID.IT

per sapere come funzionano le donazioni gratuite, clicca QUI

HOME

Advertisements