Eterno vento

Io, candela al vento
la fiamma danza
e poi, inevitabilmente
si spegne nel silenzio
Giornate così
a volte solo ore
in cui il niente
prende il sopravvento
Forse è vero
io lo sento ormai
non ho più nulla dentro
se non il suono
del mio dolore
Forse io
dovrei rassegnarmi
nel mio buio
e in esso attendere
di ritornare per sempre
nel  mio unico inafferrabile
eterno vento.
 
 
V.M.