Prati in fiore

Il sole dolce
filtra piano piano
dalle imposte socchiuse
Io li, nudo, in piedi
i miei occhi chiusi
tu lo sai perche’
sento il calore
tenue sulla pelle
mentre resto immobile
ascoltando il tuo respiro
mentre dormi beata
dopo una notte d’ amore
Io, con il tuo profumo
cosi’ prepotente
sulla mia pelle
che come droga benigna
mi fa viaggiare nei sogni
e li rivivo istanti
appena trascorsi
tra le tue braccia
Ti amo, inutile nascondere
come pochi al mondo
ti amerò sempre
nel ricordo d’ istanti
che mai torneranno
Così io vivrò
ricordando sempre
quegl’ istanti
cosi unici per me
ogni giorno
ogni notte
fino a che
nel mio ultimo viaggio
le mie lacrime fioriranno
nel prato dell’ amore
in cui io
respirerò l’ eterno
 aspettandoti.
 
V.M.
 
Annunci