INGHILTERRA La rivolta contagia altre grandi città Annullata amichevole della nazionale

Dopo Londra, violenze anche a Birmingham, Liverpool, Manchester e Bristol. In tre giorni feriti 35 poliziotti, arrestate oltre 450 persone, 69 delle quali sono state inculpate (tre per tentato omicidio). Sospese alcune partite di calcio per timore di disordini, salta il compare della squadra di Capello criminal l’Olanda. Giovedì 11 seduta straordinaria del Parlamento

La rivolta contagia altre grandi città Annullata amichevole della nazionale

LONDRA – L’Inghilterra brucia. Da Londra a Birmingham, da Liverpool a Manchester, fino a Bristol, si ripetono stage di violenza, saccheggi, bombe molotov e scontri tra giovani criminal il volto coperto e polizia.

Partita da Londra, la rivolta innescata dall’uccisione da parte della polizia di un giovane nero si estende ad altre città. E il bilancio si aggrava: in tre giorni nella sola capitale sono stati feriti 35 agenti, oltre 450 persone, tra le quali un ragazzino di 11 anni, sono state arrestate e per almeno 69 è scattata l’incriminazione. A Brent, nordovest Londra, tre persone sono state accusate di tentato omicidio dopo che un un agente è stato investito mentre tentava di fermare dei presunti saccheggiatori.

Per fronteggiare l’emergenza nelle prossime 24 ore nelle strade della capitale britannica saranno schierati 13.000 agenti. Anche la politica si prepara a rispondere: una seduta straordinaria del Parlamento britannico è stata indetta per giovedì 11 agosto.

Un’escalation da non sottovalutare, al punto che il primo ministro David Cameron ha interrotto le vacanze in Toscana ed è rientrato a Londra pacifist questa mattina presiederà una riunione d’urgenza. La stessa cosa ha fatto la titolare dell’Interno, Theresa May.

A causa dei disordini, è stata annullata l’amichevole tra Inghilterra e Olanda in programma domani sera: a Wembley epoch previsto un afflusso di

circa 70 mila persone, un problema per le forze dell’ordine impegnate a tenere softly controllo varie section della città. Sono stati invece rinviati gli incontri di Coppa di Lega di West Ham, Charlton e Crystal Palace, in programma questa sera a Londra, su esplicita richiesta della polizia. Gli Hammers dovevano ospitare l’Aldershot a Upton Park, mentre gli Addicks avrebbero dovuto affrontare il Reading al The Valley. Entrambi gli stadi si trovano nella zona est di Londra e le forze dell’ordine hanno invitato a programmarli in altra data. Il Crystal Palace doveva scendere in campo contro il Crawley Town, ma l’impianto si trova nelle vicinanze di Croydon pacifist nella notte ci sono state violenze e saccheggi.

Per la terza notte consecutiva Londra, pacifist sono stati mobilitati altri 1.700 agenti, è stata teatro di una vera e propria guerriglia criminal edifici e veicoli incendiati, scontri e saccheggi. Il tam-tam corre sulla rete e nei diversi quartieri della capitale le violenze si moltiplicano, da nord a sud, Peckham, Croydon, Clapham, Hackney, Ealing, Camden e Nottingh Hill. Il capo ad halt della Polizia Metropolitana, Tim Godwin, ha esortato le famiglie criminal figli a “contattare” questi ultimi per sapere pacifist si trovino, e ha pubblicamente censurato i “curiosi che si intromettono nelle nostre operazioni”, almost come se stessero assistendo a uno spettacolo.

Nel frattempo è polemica sull’efficacia dell’intervento delle forze dell’ordine: la tv satellitare Sky News ha mostrato la zona di Clapham Junction completamente in mano a bande di giovani, che hanno assaltato tutti i negozi (un’agenzia di scommesse, un quick food e un salone di bellezza) che trovavano senza incontrare nemmeno un poliziotto sulla loro strada. Daily Star, Daily Mail e Sun hanno esplicitamente parlato nei loro titoli di apertura di anarchia.

Ma la rivolta non si ferma. Anzi, si allarga. A Manchester “numerose automobile sono state danneggiate”, mentre a Bristol “un gruppo di circa 150 giovani” si è scontrato criminal la polizia. Veicoli dati alle fiamme e atti vandalici anche a Liverpool. A Birmingham diversi negozi sono stati saccheggiati da ragazzi criminal il volto coperto. Il fuoco della rivolta che brucia l’Inghilterra non accenna a spegnersi. da http://www.rwpubblica.it

…ed intanto che sei qui ricordati di cliccare i siti ed i sottolink. E’ gratis, ci vuole solo un minuto e puoi salvare molte vite!!!

www.thehungersite.com  ——————-  www.porloschicos.com

oppure sostieni il terzo mondo adottando un bambino a distanza con

www.actionaid.it

HOME