Uomini soli

Vivono piano, silenziosi

cosi’, come sono nati

e sempre nel silenzio

crescono, divengono uomini

uomini che lottano, soffrono

crescendo si sposano

fanno figli che crescono

e li dimenticano

 nella luce di una cucina

dove questi uomini

dopo una vita di lavoro

ed anni di sacrifici

bevono, per dimenticare

e piano, piano

si spengono nel tempo…

Uomini maestri

insegnano a soffrire nel silenzio

con orgoglio, quello sano

e l’ ormai dimenticato onore

vanno, vengono

e nessuno se ne accorge,

mai…

V.M.