Lama

C’è chi pensa
di comprendere il dolore
quello mio, forte, del cuore,
ma invece di parlar di esso
parla di ego, odio e rabbia…
C’è chi crede di capire
il perche’ della mia pioggia
e poi parla di perdono
che in qualche modo non sarei
in grado di donare…
C’è chi afferma di conoscermi
e di capir l’anima mia
e per sentirsi a quell’ altezza
deve minar la mia certezza…
Ma quale altezza chiedo io,
quale ego poi sostengo,
nel mio cuore non c’e’ posto
se non per amore, dolre ed umiltà…
Ma questo è un mondo
che s’è fatto troppo sordo
satollo solo di parole,
piene solo di chimere
che ti fan sentir ancor più solo…
“Amore amore amore
compagno, marito fratello
sei il migliore, sempre sarai”
sol sino a che sei al mio fianco…
Quando poi accade il fatto
che allontana l’anima mia,
allora ti trasformi desto
in un essere di ego…
Cosi difficile guardarsi dentro,
cosi difficile affrontarsi,
cosi difficile, ben lo so
accettar di aver colpito
il cuore dolce e generoso
dell’angelo mio bianco…
Difficile il rassegnarsi
all’evidenza del creato
osservar che tutto l’pianto
sgorga non dalla mia fonte
ma dalla ferita aperta
inferta senza indugio
dalla mano che “amava”…
Fermati a guradarti dentro,
e smetti di pensare all’ altro,
io ho gia’ chi mi mette in riga
non mi servi a questo, tu
Fermati ad acquisir coraggio
per guardare dentro di te
fallo ora e forse un giorno
capirai cosa serviva
a render fatti le parole
che in verità son divenute
lama…

y2pft8JmUhwONhSRoMnEwYdBMbHtylY-XWOm5BFyX44FGKk-4-Gqm2FmzktQ-007VHZdaFI6SgeuMe3RI5e3fdzQ_kBI5uBZNkhKbh8obBVqzE

V.M.

…ed intanto che sei qui ricordati di cliccare i siti ed i sottolink. E’ gratis, ci vuole solo un minuto e puoi salvare molte vite!!!

www.thehungersite.com                    www.porloschicos.com

oppure sostieni il terzo mondo adottando un bambino a distanza con

www.actionaid.it

 HOME

web analytics