Sogno che fù

Forse un giorno
tornerò ad amare
forse un giorno
riuscirò a scordare…
I miei errori
i tuoi errori
il passato pesante
che come un’onda gigante
tutto travolge
tutto sradica…
Forse un giorno
tornerò a sognare
di sera, nel letto
poco prima del sonno
come sempre fu…
Sogni lontani, sogni d’amore
sognare noi due mano per mano,
un picnic di sera
distesi nell’erba,
una musica dolce
al chiaro di luna
mentre romantici
cullati nel vento
noi due ridenti
facciamo l’amore…
Forse un giorno
scorderò quella casa,
noi due, sempre
sognanti nel tempo…
Forse un giorno
io perdonerò
perdonerò nel dolore
quel noi due sbagliato
e ritroverò speranzoso
la fiducia perduta
nell’amore dei corpi
e dell’anima, chissa’…
Forse, un giorno
sarà un alba felice
un sole caldo
di primo mattino
forse un giorno, succedeà
forse, un giorno, forse, chissà…

alba

V.M.

—————————————
…ed intanto che sei qui ricordati di cliccare i siti ed i sottolink. E’ gratis, ci vuole solo un minuto e puoi salvare molte vite!!!

www.thehungersite.com                    www.porloschicos.com

oppure sostieni il terzo mondo adottando un bambino a distanza con

www.actionaid.it

 HOME

 web analytics