Piccola vita

Mi son disteso nell’oblio
di una panchina fredda e dura
per più di due ore son rimasto
li immobile a sognare
sin che un collo di bottiglia
mi ha lasciato li assopito…
Al mio risveglio nel silenzio
c’era il nulla intorno a me…
Nessun sorriso, nessun rumore
nessuna dimora o calore sicuro
alcun divano, nessun bagno…
Solo la schiena, nel suo dolore
mi teneva compagnia
e di passaggio accanto, persone
che non conoscevo, ma mi osservavano…
Freddo nelle ossa
e nell’animo mio
di chi vive per le vie della vita,
ed è dunque così
il risveglio forte
di chi davvero
non possiede nulla
di chi vive spesso
di fortuiti espedienti
nelle strade gelide
di questa grande città…
Forse oggi io
capisco la mia benedizione…
Forse oggi io
amo la mia piccola vita
un pò di più
un pò di più…

clochard-bastonati

V.M.

—————————————

…ed intanto che sei qui ricordati di cliccare i siti ed i sottolink. E’ gratis, ci vuole solo un minuto e puoi salvare molte vite!!!

www.thehungersite.com                    www.porloschicos.com

oppure sostieni il terzo mondo adottando un bambino a distanza con

www.actionaid.it

 HOME

web analytics