Vola via

Bambina mia
che cammini nella notte
sempre incerta, così tremula
sempre raccolta nelle tue fragilità,
vola, vola via
non ti fermare mai
nessun muro, nessun peso
nella culla dell’anima,
cio’ che sei, quel che hai,
tu non fermarti mai…
Vola via, ora
e non pensare a me
se anche certo io ti soffriro’
nel bagliore della prima luce
tra le mie lacrime copiose
il mio sorriso ti raggiungera’
e con te, per mano
ci libreremo in volo, insieme…

mei03

V.M.

Advertisements